mercoledì 11 aprile 2012

Yazbukey



















Di origini principesche, la designer Yaz Bukey anche stavolta ha conquistato tutti  con la sua nuova collezione AW13 "the pussy cat fight", ispirata ad un night club fatto per cattive ragazze in cerca di cattivi ragazzi, con un impronta da anni '50 da gioventù bruciata, seguendo il filone Miuccia di fiamme, Cadilac, Giubox e riferimenti romantici la Yaz è riuscita a creare degli accessori originali e bellissimi, come si può ammirare anche nell'attuale collezione SS12 Saga Africa, ispirata (visibilmente) al mondo Africano, animali / frutti esotici, tribù, usi e costumi evoluti in chiave rapAfroAmericano.

La Yaz, dopo gli studi nella scuola di moda parigina Berçot, ha lavorato per Margiela, Givenchy, McQueen e Jeremy Scott, con un curriculum di tutto rispetto nel 2000 si è creata un universo attorno gli accessori, utilizzando principalmente il plexiglas combinandolo con materiali inusuali come il metallo o addirittura il macramè.
Regolarmente lavora con altri marchi e segue diverse collaborazioni.
La sua estrosità, ingegno e creatività sono gli ingredienti principali del suo successo.

...insomma che altro dire se non BRAVA BRAVA BRAVA!!!


Yaz Bukey is a designer with princely origins who has captured the public with her AW13 collection called “the pussy cat fight”, inspired by a night club for naughty girls looking for bad boys. In a “Rebel without a Cause” style, according to the mother lode of Miuccia with flames, Cadillac, Jukebox and romantic references Yaz Bukey is able to create original and beautiful accessories, as you can see in the current SS12 collection the “Saga Africa”, inspired to the African world with animals exotic fruits, tribes and customs evolved in rap-Afro-American style.
After her studies in the Parisian School of Fashion Berçot, she worked for Margiela, Givenchy, McQueen and Jeremy Scott. With a fabulous CV in 2000 she created her own universe around accessories, using Plexiglas together with unusual materials like metals or macramé.
Actually she is working with other brands and follows different collaborations.
The main ingredients of her success are her creativity, inspiration and intelligence.

In short ... what else to say except BRAVA BRAVA BRAVA!






















Enjoy.Teresa♥

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento